Soldi

Strategie di Trading – Tecnica Momo

Alcuni operatori sono particolarmente pazienti e aspettano che arrivi la situazione perfetta, mentre altri sono molto impazienti e hanno bisogno di vedere un movimento accadere nel minor tempo possibile. Tuttavia, una volta che il movimento mostra segni di perdita di forza, il trader, anche figlio di un impulso impaziente, risulta essere il primo a voler abbandonare la nave. Pertanto, occorre una strategia rapida che ha bisogno di avere regole di uscita solide per proteggere i vantaggi ed essere ancora in grado di guidare il più possibile il movimento di estensione. In ogni caso, tra le strategie a 5 minuti, la tecnica Momo è sicuramente una delle più fluide e facilmente utilizzabili.

Diamo uno sguardo alla strategia che fa al caso nostro: il Five Minute Momo commercio

Che cosa è un Momo?
Il Five Minute Momo commerciale è sempre alla ricerca di una spinta o di burst “Momo” su (cinque minuti) sfruttando un grafico a brevissimo termine. In primo luogo, gli operatori laici su due indicatori, la prima è la media mobile è a 20 periodi esponenziale (EMA). L’EMA è scelto sulla media mobile semplice perché mette più peso sui recenti movimenti, che sono necessari per veloci momentum di compravendite.
Il secondo indicatore utilizzato, invece, è il movimento Average Convergence Divergence (MACD) fornito di istogramma. Questo aiuta a misurare la quantità di moto. Le impostazioni per l’istogramma MACD è l’impostazione predefinita, che è il primo EMA = 12, secondo EMA = 26 Segnale EMA = 9, il tutto al prezzo di chiusura.

La posizione Momo esce sempre in due segmenti separati

Questa strategia attende una inversione di commercio, ma vuole solo approfittare di essa nel momento in cui l’investimento di tempo sostiene abbastanza l’iniziativa per creare un’esplosione di grande espansione. La posizione esce in due segmenti separati. Il primo tempo ci aiuta a bloccare i profitti e assicura che non abbiamo ottenuto ne un vincitore ne un perdente. Il secondo tempo si può cercare e ci permette di catturare quello che potrebbe diventare un grande movimento senza rischio, perché la fermata è stata spostata in pareggio.

Questa strategia è veloce e molto affidabile. Senza ombra di dubbio, si rivela essere una scelta più che mai azzeccata.

Soldi

Strategie di Trading – Delta Neutral

A completamento della conoscenza che, finora, abbiamo avuto sulle strategie di trading più tradizionali (come ad esempio lo Scalping, l’Arbitrage, lo scarto di negoziazione e la Volatility Arbitrage) è giunto il momento di parlare di una nuova strategia, la Delta Neutral.

Non molto tempo fa si è parlato di una strategia di trading chiamata appunto “Delta Neutral”. Una strategia altamente attraente ed efficiente. Ma la sua applicazione è necessaria al fine di conoscere nel dettaglio il funzionamento delle “opzioni”, e quindi hanno anche del DMA (Direct Market Access), ovvero le differenze di potenziale che tendono a limitare gli investimenti più vantaggiosi che possono essere realizzati.

A livello teorico può avere familiarità con i seguenti autori: Carlo Cottle e Sheldon Natenberg. Entrambi hanno mostrato dell’ottimo materiale per la comprensione delle opzioni.

Ecco come fare per conoscere tutte le caratteristiche della strategia di Trading Delta Neutral

Per sopravvivere nel competitivo mondo del Forex occorre una strategia chiara e solida. E’ per questo e per molti altri motivi se stiamo iniziando soltanto adesso a conoscere mondo dove dobbiamo creare una solida strategia. L’Italia, infatti, è un paese ancora nuovo per il Trading Online. Molte altre nazioni, ormai, vedono in questa scelta una realtà ben più che affermata. Recuperare il tempo perso, però, non è affatto impossibile.

Un buon primo passo dovrebbe riguardare e trattare tutti i tipi di strumenti, dalle fondamenta alla tecnica, utilizzando oscillatori, canali, Fibonacci, tendenze e molto altro ancora. Per quanto riguarda, poi, gli strumenti tecnici e i confronti tra le performance economiche, le previsioni e le immagini reali, gli indicatori macroeconomici della finanza internazionale, tutti gli interessi bancari, ecc… tutti questi risultano essere strumenti assolutamente indispensabili.

Tutto indispensabile e nulla da trascurare. Potremmo definire in questo modo gli strumenti messi a disposizione del trader. Per conoscere il Forex occorre pazienza, e, naturalmente, anche un valido conto demo per poter utilizzare tutti questi strumenti e fare una pratica serrata e valida..

Una volta che abbiamo finalmente trovato una strategia in grado di fornirci i giusti benefici economici (stabili e, soprattutto, ampi) è finalmente giunto il momento giusto per iniziare a investire denaro reale e per essere sicuri e certi che il successo nel mondo del Forex è alla nostra portata.
“Delta Neutral”, più che una strategia di Trading online può essere definita come un valido metodo per apprendere in fretta tutte quelle altre conoscenze che, nel Trading Online risultano fondamentali.

Lavoro

Come Fare una Ricevuta per Prestazione Occasionale

La prestazione occasionale è uno strumento utile per chi svolge un’attività in modo non continuativo e senza vincoli di subordinazioni nei confronti del committente.
I limiti di utilizzazione sono precisi, la collaborazione con ogni committente non può superare trenta giorni e gli incassi complessivi non possono superare i cinquemila euro.

Se si rispettano questi limiti, è possibile svolgere l’attività senza emettere una fattura.
Il lavoratore, al termine dell’attività, dovrà emettere invece una ricevuta per prestazione occasionale.

Questo documento deve contenere alcune informazioni.
In particolare, bisogna indicare i dati anagrafici del lavoratore e del committente, il numero della ricevuta che è stata emessa, la data e la descrizione dell’attività che è stata svolta.
Una volta fatto questo, bisogna indicare il compenso lordo, l’importo della ritenuta e il compenso netto.
La ritenuta è pari al 20% del compenso lordo e deve essere detratta dal compenso lordo per ottenere il compenso netto.

Per un esempio è possibile fare riferimento al modello presente su questo sito sulla prestazione occasionale.

La ritenuta rappresenta un anticipo delle tasse dovute dal lavoratore e viene versata al fisco dal committente.
Il versamento avviene entro il sedicesimo giorno successivo al mese in cui è avvenuta la prestazione.

Emettere una ricevuta per prestazione occasionale risulta essere quindi piuttosto semplice.

Soldi

Strategie di Trading Forex – Balance of Power

La bilancia degli Indicatori di alimentazione (BOP) è stato descritta da Igor Livshin. Livshin spiega che l’equilibrio di potere (BOP) è il perfetto indicatore di misura della forza dei tori contro orsi, valutando la capacità di ciascuno di spingere il prezzo a un livello estremo. La bilancia dell’ indicatore di alimentazione è calcolata con la formula:
BOP = (Prezzo di chiusura – Aperto) / (alto prezzo – prezzo basso)
Il saldo della compensazione del valore di potenza è, quindi, tipicamente lisciato da una media mobile.

Interpretazione: andiamo a capirne meglio tutte le caratteristiche

Ci sono tre tecniche di base per l’uso della bilancia di indicazione di potere e, soprattutto, della sua capacità di generare segnali di trading.
Trend di Direzione: Quando il BOP è in aumento, i prezzi sono in una tendenza al rialzo. Quando il BOP è in calo, i prezzi sono in un trend al ribasso. BOP / Zero crossover possono anche essere utili. Quando il BOP attraversa sopra lo zero viene dato un segnale di acquisto. In alternativa, quando il BOP incrocia sotto lo zero viene dato un segnale di vendita.
Divergenza: la ricerca di divergenze tra i BOP e il prezzo può rivelarsi molto efficace nell’identificare il potenziale di inversione e / o i punti di continuazione di tendenza nel movimento dei prezzi. Ci sono diversi tipi di divergenze:
Divergenza Classic (aka: Divergenza titolare)
Divergenza rialzista = minori minimi di prezzo e minimi crescenti nel BOP
Divergenza ribassista = elevati livelli di prezzo e un maggior numero di bassi e alti nel BOP
Divergenza nascosta (aka: Reverse, Continuazione, Trend Divergence)
Divergenza rialzista = minore minimi di BOP e minimi crescenti di prezzo
Divergenza ribassista = elevati livelli di BOP e bassi alti di prezzo

Ipercomprato / ipervenduto: Il BOP può essere utilizzato per identificare tutte le potenziali condizioni di ipercomprato e ipervenduto nei movimenti dei prezzi fornendo così un avvertimento per le potenziali inversioni di tendenza. Queste condizioni sono generate osservando dove i cluster BOP e le loro parti superiori e inferiori impostano i livelli di ipercomprato e ipervenduto intorno a quei valori.

Un metodo efficace e alla portata di chiunque

Stiamo parlando, appunto, di un metodo efficace e, davvero, alla portata di chiunque. Non dimentichiamo, infatti, che strategie di questo tipo devono la loro efficacia proprio alla qualità che mettono in campo. E qui ce ne sta davvero molta.

Soldi

Strategie di Trading – Consigli per Fare Trading

Operazioni di scalping nel mercato Forex basate su notizie (fondamenti) che hanno le seguenti caratteristiche generali:
Si tratta di operazioni che producono rapidi profitti di 20pip.
Il livello di rischio è basso, circa 15 pip.
Il mercato si muove in base alle aspettative della notizia e sugli indicatori economici, per cui è importante sapere quando tali aspettative sono sbagliate.
Il commerciante deve cercare di utilizzare la quantità di moto che, in quel dato momento, prende il mercato in uscita questa notizia.

Quando le operazioni di scalping sono basata su notizie, o qualsiasi altra strategia, possiamo applicare i seguenti suggerimenti:
Le operazioni di scalping sono abbastanza veloci, quindi, l’operatore deve essere veloce nel prendere le migliori decisioni possibili. Quindi, il metodo in auge, non è una tecnica per i commercianti che vogliono un funzionamento più silenzioso.
Se si considera che certo movimento di estensione, sarà operato con due unità che possono essere chiuse in modo graduale. In caso contrario, si consiglia di andare avanti con una unità (lotto, mini lotto, ecc.).
Se il commercio si muove a nostro favore, si chiude la prima unità quando il prezzo raggiunge un valore uguale al 50% del rischio assunto, posizionando lo stop loss. In parole povere, se il nostro stop loss 20 pips era il primo obiettivo di lucro, questi deve essere posto a circa 10 pips dal punto di ingresso.
Quindi spostare lo stop loss al punto di interruzione (il prezzo nel quale la seconda unità non sarà utile o, in alternativa, la perdita), o almeno l’approccio del punto di ingresso se il mercato inverte improvvisamente.
Continuiamo con l’aprire la seconda unità fino a raggiungere un guadagno pari a due volte il rischio assunto nella perdita di arresto.

Valutazioni finali sulla strategia di trading basata sullo scalping durante le operazioni notizie
Questo ultimo suggerimento può essere il più difficile, perché in molti casi non è necessariamente possibile; ovviamente parlando dal punto di vista strettamente matematico. In questo caso, ogni trader, è in grado di lasciare aperta una operazione di scalping per troppo tempo, anche se questo significa perdere una certa quantità di profitto. La paura di perdere ciò che si è guadagnato, in realtà, può essere un ausilio ulteriore per quanto concerne le caratteristiche di questa tecnica. Questo metodo, davvero, non è affatto male.