Soldi

Analisi Tecnica Forex – Come Iniziare

Quali sono le più cose più semplici cose che hai studiato o conosciuto in analisi tecnica che è possibile utilizzare nel Forex Trading? Ovviamente, la maggior parte risponderà a questa domanda, senza nemmeno pensarci, le linee di tendenza, i punti di supporto, la resistenza e le medie mobili. I commercianti più professionali ci penseranno di più e risponderebbero le linee di tendenza, resistenza, punti di supporto e medie mobili. Ma chi li può utilizzare da soli con successo?

Qui è il mio turno di rispondere: le linee di tendenza, resistenza e i punti di supporto e medie mobili sono i migliori modi e i più semplici per raggiungere il successo Forex trading e mantenere nella zona positivo sempre.

Giusto per rendere semplice il tutto, abbiamo bisogno di dare la definizione di questi strumenti per sapere come utilizzarli e applicarli alla nostra tabella, al fine di avere successo e di costruire una vera e propria fortuna con il FOREX.

Trend Line: la linea di tendenza è la linea che possiamo tracciare tra due o più parti superiori di prezzi o fondi su un grafico lineare, a barre o candele, che va a individuare i trend. Nota: la linea che tocca più cime o fondi è più forte e il segnale prodotto è più affidabile.

Trend Canale: Un canale di trend è lo spazio tra le due linee, la linea di tendenza e una linea parallela ad essa, che è sempre disegnato sul lato opposto della linea di tendenza. Il canale di tendenza richiede alcune condizioni dato che invia un segnale accurato e le più importanti sono: deve essere un canale largo, dato che così è più ampio e più affidabile per durare più a lungo.

Moving Average: la media mobile è una media matematica di una serie di prezzi, che si definisce media mobile semplice (SMA), con valore di 5 e applicata per chiuderel somma dei prezzi di 5 bar in movimento sul grafico diviso a 5. Nota: io suggerisco di usare più di una media mobile, 2 o 3 sono accettabili.

Punti di supporto e resistenza: si tratta di punti di appoggio che sono i punti di prezzo che sono stati testati più di due volte quando il prezzo stava andando in basso e non poteva passarli. I punti di appoggio sono completamente all’opposto. Questi punti vengono utilizzati per misurare la probabilità di prezzo trasformate in punti medi, questi punti possono essere decisi mediante punti di articolazione, i tassi di fibonacci …. ecc

Molto interessante.

Lascia un commento