Soldi

Come Calcolare Guadagno o Perdita di un’Opzione Put

Le opzioni Put sono una particolare tipologia di strumento derivato. Oggetto dell’opzione è la vendita di un sottostante a scadenza dietro pagamento di un premio, in questa guida vediamo come calcolare il guadagno o la perdita derivante dalla vendita di un’opzione put.

Premesso che esistono due tipologie di Opzioni, quelle Europee, esercitabili a scadenza e quelle Americane, esercitabili nell’intero periodo antecedente la scadenza.Vediamo come funziona una opzione put. Al momento della stipula l’acquirente di una Opzione Put, pagando al venditore un premio, acquisisce la facoltà di poter vendere a scadenza un determinato sottostante ad un prezzo fissato nel contratto.

In questa tipologia di opzione quindi il Compratore punta sul ribasso del prezzo del sottostante mentre il venditore sull’apprezzamento di questo. Vediamo ora con un esempio come calcolare il guadagno o la perdita derivante dalla vendita di una opzione Put. Una Opzione put prevede che a scadenza l’acquirente possa vendere il sottostante a € 150. Il premio corrisposto al venditore, al momento della stipula, è di 20€. Si possono verificare tre situazioni differenti a seconda del valore che il sottostante avrà a scadenza.

Primo caso, l valore del sottostante è maggiore del prezzo di vendita fissato. In questo caso l’acquirente non eserciterà il suo diritto di vendita e quindi il venditore guadagnerà l’intero premio, ovvero € 20. Secondo caso: il valore del sottostante è minore del prezzo di vendita, ma la differenza tra i due valori è inferiore al premio. In questo caso il guadagno sarà pari al premio, diminuito dalla differenza tra il prezzo e il valore del sottostante. Per esempio, se il valore a scadenza fosse € 140 il guadagno sarebbe pari € 10, ovvero € 20 – (150€-140€).

Terzo caso, il valore del sottostante è minore del prezzo di vendita e la differenza tra i due valori maggiore del premio. I questo caso il venditore avrà una perdita. Il calcolo viene fatto nello stesso modo, ad esempio se il sottostante vale 100€ a scadenza il guadagno sarà pari € 20 – (€ 150 – € 100) ovvero – € 30, quindi ho una perdita di 30 euro.

Lascia un commento