Soldi

Come non Perdere Soldi con il Forex

Ci sono molti modi e strategie per guadagnare denaro nel Forex e ci sono anche dei modi, ovviamente sbagliati, per perdere denaro nel Forex. Vediamo due modi più comuni che ci portano a perdere denaro nel Forex.

Il mercato del Forex, lo sappiamo, è aperto per 24 ore al giorno e per 5 giorni alla settimana, dato che resta chiuso solo il sabato e la domenica. Questo è uno dei motivi per cui molti trader Forex purtroppo perdono soldi troppo in fretta. Fare trading durante le ore sbagliate del mercato è una cosa che potrebbe portare a perdere molto denaro. Solo perché ilForex è aperto per 24 ore al giorno non significa che ogni momento è ideale per poter fare trading.

I cambiamenti di politica estera o di politica monetaria, così come le ultime notizie economiche, possono influire notevolmente sull’andamento del tasso di cambio, e dato che queste notizie vengono pubblicate e rese note anche di notte, qualora noi decidessimo di fare Forex mentre stiamo dormendo, potrebbe accadere che ci sono degli andamento o delle notizie che non siamo pronti e rapidi a contrastare, con la conseguenza che rischiamo di perdere molto denaro.

Se dunque lasciamo una posizone aperta durante la notte, bisogna essere consapevoli che il mercato potrebbe muoversi contro di noi.

Il secondo modo per perdere soldi nel forex è quello di non usare gli stop loss. Alcuni trader infatti preferiscono fare operazioni senza usare uno stop loss, in modo da non correre il rischio che la posizione si chiuda in maniera automatica. Il rovescio della medaglia è che il mercato può andare contro la nostra posizione, dunque farci perdere molto denaro.

Quando questo succede bisogna o chiudere le posizioni incassando delle perdite che possono essere anche pesanti, oppure continuare a portarsi dietro tali perdite, fino a quando il mercato non inverte.

Certo, fare trading usando uno stop loss può essere causa di una chiusura troppo anticipata di una posizione, togliendo magari la possibilità di realizzare un profitto. Ma utilizzando uno stop loss nel momento in cui una posizione è sbagliata, si riduce notevolmente il rischio legato a quella posizione.

Lascia un commento