Lavoro

Come Piacere al Capo

Al lavoro spesso ci si lamenta di una miriade di cose, sicuramente abbiamo le nostre ragioni per farlo, ma lamentarsi sempre potrebbe diventare controproducente, anzi potremmo essere visti in cattiva luce e peggiorare così la nostra situazione, a quel punto altro che lamentele, potremmo diventare un fiume in piena ed essere isolati dagli altri colleghi.
Il lavoro non è mai come si sogna, ma se si è fortunati, in questi tempi, ad averne uno, perchè rovinare quello che si ha?
Nel mondo ci sono innumerevoli disoccupati che aspirano ad un impiego per poter sopravvivere con la propria famiglia e non fargli mancare il necessario. Sentire chi è molto più fortunato di loro passa il tempo a lamentarsi di piccole cose, forse futili, che di certo non sono importanti come il cercare a tutti i costi un impiego per mantenersi, potrebbe veramente far infuriare i disoccupati, ma purtroppo ognuno ha i suoi problemi, e bisogna accettarli, ma certo cerchiamo di non ingigantire i piccoli disagi che abbiamo.

Si desidera un salario più alto ed altre piccole cose che spesso non si hanno, e cioè trattamenti migliori, orari più flessibili, più ferie e permessi, ma sono questi i veri problemi? Forse sarebbe il caso di apprezzare ciò che si ha.

Lamentarsi del salario

Straordinari non pagati o pagati poco, paga oraria troppo bassa, e altre piccole cose sono spesso argomento di discussione tra collegi. Evitare questa pratica potrebbe già farci vivere in maniera più consona il nostro impiego.

Lamentarsi della mensa

La mensa aziendale, come si sa, non è mai delle migliori, e non ci si può aspettare che sia come un ristorante o come la propria casa, bisognerebbe piuttosto apprezzare il servizio che la ditta ci mette a disposizione a sue spese, senza lamentarsi troppo.

Lamentarsi della propria vita privata

Per lamentele del genere ci sono gli amici fidati, che ci conoscono e sanno capirci, e soprattutto capiscono la condizione che viviamo. Raccontare a tutti i propri problemi ci rende solo poco avvicinabili.

Lamentarsi del capo e dei colleghi

A scuola come al lavoro, c’è sempre un capo insopportabile e dei colleghi antipatici, ma bisogna trovare un accomodamento, in modo di stare tranquilli. Al lavoro passiamo gran parte della nostra giornata, non ha senso passare il tempo a lamentarsi.

Lascia un commento